Dimensione del testo:
Aggiornato il: Lunedi, 17 dicembre 2018

Bitter Battle Over Kavanaugh aggiunge Fuel a Midterm Showdown

Contenuti da: Voce dell'America

WASHINGTON -

Meno di quattro settimane prima delle elezioni al Congresso degli Stati Uniti a medio termine, l'accanita battaglia per la conferma della Corte Suprema Giustizia Brett Kavanaugh ha galvanizzato gli attivisti in entrambi i principali partiti politici. Ma il suo impatto finale rimane incerto.

I repubblicani sostengono che la lotta per Kavanaugh ha dato loro una spinta, specialmente nelle principali gare del Senato negli Stati Uniti, il presidente Donald Trump ha vinto in 2016.

I democratici ribattono che la ricaduta di Kavanaugh ha fatto infuriare molte donne elettori sconvolte dal modo in cui la battaglia per la conferma del Senato si è rivelata, probabilmente aumentando l'affluenza democratica a novembre e minacciando il controllo repubblicano della Camera dei rappresentanti.

L'analista dell'Università della Virginia Kyle Kondik ha detto al VOA che il furore su Kavanaugh e le accuse di cattiva condotta sessuale quando era un adolescente, che ha negato, potrebbe essere "armato" dai candidati del Senato repubblicano cercando di sconfiggere gli incumbent democratici negli stati repubblicani.

Ma Kondik ha anche aggiunto che "è possibile che nel tempo l'elezione arrivi, la storia di Brett Kavanaugh non cambierà nulla". Kondik ha detto che molte altre tendenze quest'anno favoriscono i democratici, specialmente nella battaglia per il controllo della Camera dei rappresentanti.

I democratici hanno bisogno di un guadagno di posti 23 per riconquistare la Camera e una raccolta netta di due seggi per reclamare la maggioranza al Senato.

FILE - Il presidente Donald Trump arriva a parlare a una manifestazione della campagna al Landers Center Arena, ottobre 2, 2018, a Southaven, Miss.
FILE - Il presidente Donald Trump arriva a parlare a una manifestazione della campagna al Landers Center Arena, ottobre 2, 2018, a Southaven, Miss.

Trump raduna la base

Ma la conferma di Kavanaugh, per quanto amara e divisiva com'era, fu vista da molti analisti come una vittoria per Trump. E il presidente sta ora usando i duri sentimenti scaturiti dalla battaglia di Kavanaugh per radunare gli elettori repubblicani.

"A novembre 6, avrai la possibilità di fermare i radicali democratici, ed è quello che sono diventati, eleggendo una Camera repubblicana e un senato repubblicano", ha detto Trump ai sostenitori di un recente raduno a Topeka, nel Kansas. "Aumenteremo le nostre maggioranze".

Il giudice associato della Corte Suprema degli Stati Uniti, Brett Kavanaugh, partecipa al suo giuramento cerimoniale con il giudice in pensione Anthony Kennedy mentre il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e la moglie di Kavanaugh, Ashley, e le figlie Liza e Margaret guardano nell'East Room.
Il giudice associato della Corte Suprema degli Stati Uniti, Brett Kavanaugh, partecipa al suo giuramento cerimoniale con il giudice in pensione Anthony Kennedy mentre il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e la moglie di Kavanaugh, Ashley, e le figlie Liza e Margaret guardano nell'East Room.

Kavanaugh è stato strettamente confermato al Senato da un voto di 50 a 48. Dopo il voto, il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell ha detto che la base del partito si è mobilitata in difesa di Kavanaugh con un notevole aumento di entusiasmo a poche settimane dalle elezioni di medio termine.

"Quello che penso che questo ha fatto per noi è fornire il tipo di colpo adrenalina che non siamo stati in grado di capire come ottenere in qualsiasi altro modo".

Ingaggiato democratici

Ma la battaglia di Kavanaugh ha anche fatto esplodere i democratici che hanno creduto alla testimonianza della professoressa californiana Christine Blasey Ford e che volevano un'indagine più approfondita sulle accuse di cattiva condotta sessuale.

Da sinistra, il senatore Richard Blumenthal, il D-Conn., Il senatore Kamala Harris, il D-Calif., Il senatore Mazie Hirono, il D-Hawaii, parlano mentre i dimostranti si radunano contro il candidato della corte suprema Brett Kavanaugh mentre il comitato giudiziario del senato discute la sua conferma , Settembre 28, 2018.
Da sinistra, il senatore Richard Blumenthal, il D-Conn., Il senatore Kamala Harris, il D-Calif., Il senatore Mazie Hirono, il D-Hawaii, parlano mentre i dimostranti si radunano contro il candidato della corte suprema Brett Kavanaugh mentre il comitato giudiziario del senato discute la sua conferma , Settembre 28, 2018.

I manifestanti sono scesi in piazza durante il dibattito al Senato e hanno votato, e sono stati acclamati da una schiera di senatori democratici tra cui Elizabeth Warren del Massachusetts.

"Abbiamo sollevato la voce di milioni di sopravvissuti all'assalto sessuale. Abbiamo rifiutato di essere le donne che si siedono e stanno zitte ".

E altri democratici hanno avvertito che l'intensità delle proteste si riverserà nelle elezioni di novembre.

"Usiamo questa settimana per darci tutta quell'energia extra che sappiamo che dobbiamo ricordare che la linea di fondo è che potrebbero avere il potere in questo momento, ma dobbiamo riprenderlo", ha detto il senatore Kamala Harris della California. Harris e Warren sono entrambi potenziali contendenti presidenziali in 2020.

Impatto diverso

In diversi modi, Kondik ha detto che la battaglia di Kavanaugh potrebbe finire per energizzare entrambe le parti prima delle elezioni di novembre.

"Forse alcuni di quell'animus rimane per i repubblicani e questo è un grido di battaglia per il medio termine", ha detto Kondik. "Ma ancora, penso che la storia ci dirà, e i dati del sondaggio ci dicono che i democratici sono più animati su Kavanaugh e su altre cose."

Mentre i democratici restano i favoriti per ottenere guadagni in Aula, i repubblicani stanno mostrando un certo slancio in alcune delle principali gare del Senato nei giorni scorsi.

Il senatore Heidi Heitkamp, ​​DN.D., arriva prima del voto per far avanzare la nomina di Brett Kavanaugh alla Corte Suprema, a Capitol Hill, ottobre 5, 2018 a Washington.
Il senatore Heidi Heitkamp, ​​DN.D., arriva prima del voto per far avanzare la nomina di Brett Kavanaugh alla Corte Suprema, a Capitol Hill, ottobre 5, 2018 a Washington.

I sondaggi mostrano che i repubblicani conducono nelle corse al Senato in Texas, Tennessee e North Dakota, dove il democratico in carica Heidi Heitkamp sta cercando di resistere in uno stato che è andato pesantemente per Trump in 2016.

Non è chiaro se il fallout della battaglia di conferma di Kavanaugh stia spingendo lo slancio repubblicano in questi stati, ma molti funzionari di partito credono che lo sia.

Ma il fattore Kavanaugh potrebbe giocare in modo molto diverso nella battaglia per il controllo della Camera. Molte delle gare della Camera più controverse sono nei distretti suburbani dove le donne elettori giocheranno un ruolo chiave, secondo Jim Kessler con il gruppo di centro-sinistra Third Way.

"C'è un gruppo di elettori, donne anziane che sono state un gruppo di sostegno piuttosto buono per i repubblicani, e stanno iniziando a ricorrere ai repubblicani e penso che potrebbero essere il fattore decisivo in queste elezioni", ha detto.

Ma per Trump, un focus su Kavanaugh potrebbe eccitare la sua base, ha detto il sondaggista di Gallup Frank Newport.

"Guarda i numeri e vede che sta facendo male ovunque, ma la sua base, così decide per la sua sanità personale e il suo personale senso dell'ego che dice, 'Va bene, vedrò solo quanto bene Sto facendo parte della mia base e parlo con la mia base. " Quindi è parte della ragione per cui lo sta facendo. "

L'elezione potrebbe verificare se la fedele base di sostenitori del presidente può resistere a una grande partecipazione di oppositori democratici e indipendenti che cercano di inviare a Trump un messaggio sul nuovo 6.

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter