Dimensione del testo:
Aggiornato il: Martedì, Aprile 25 2017

Carta: Budapest candidatura olimpica 2024 potrebbe affrontare Referendum

Contenuti da: Voice of America

BUDAPEST -

Ungherese movimento dinamica politica ha raccolto più di firme 200,000 su una petizione contro candidatura alle Olimpiadi 2024 di Budapest, sollevando la prospettiva di un referendum, quotidiano Magyar Nemzet ha riferito il Venerdì.

Un portavoce Momentum ha voluto commentare la Reuters sulla relazione, anche se hanno in programma una conferenza stampa per 1230 GMT il Venerdì, mentre i portavoce per gli organizzatori sia per il governo e di offerta optato anche contro fare dichiarazioni.

Momentum, lanciata da un gruppo di studenti nati intorno 1989 quando il comunismo è crollato in Ungheria, si concluderà raccolta di firme a conclusione di una campagna di un mese più tardi il Venerdì e li sottopone al comitato elettorale di Budapest.

L'autorità poi regola se un numero sufficiente di firme valide sono state raccolte per indire un referendum in città, che è in competizione con Parigi e Los Angeles per il diritto di ospitare i Giochi 2024.

Budapest si candida a diventare il primo paese dell'Europa orientale per ospitare i Giochi estivi nel periodo post-comunista e spera di soddisfare Agenda 2020 roadmap strategica del Comitato olimpico internazionale focalizzata sulla sostenibilità, la credibilità e la gioventù ..

Il Momentum domanda vuole chiedere al referendum sarebbe: "Sei d'accordo che il Comune di Budapest dovrebbe ritirare la sua candidatura per ospitare le Olimpiadi estive 2024 e Paralimpiadi"

Il governo ungherese e la città di Budapest hanno entrambi sostenuto l'offerta vocalmente ma plebisciti di solito sono a rischio per la speranze olimpiche.

Amburgo tirato fuori dalla gara dopo un referendum negativo in 2015, mentre il sindaco di Roma Virginia Raggi si è conclusa l'offerta della sua città lo scorso anno per onorare una promessa elettorale.

rispettando opinione

Un sondaggio gennaio 25-31 condotto dal Zavecz Istituto di ricerca per il sito web di notizie Index.hu e pubblicato la scorsa settimana ha mostrato che 51.95 per cento dei cittadini Budapest avrebbe votato contro le Olimpiadi, su dal cento 31.7 misurata nel mese di settembre.

In un'indagine separata commissionato dagli organizzatori di offerta ai primi di dicembre, 55 per cento dei residenti di Budapest sostenuto l'hosting dei Giochi.

capo del primo ministro Viktor Orban del personale, Janos Lazar, ha detto Giovedi che il governo stava aspettando l'esito dell'iniziativa referendaria e avrebbe agito di conseguenza.

"I funzionari governativi, me compreso, hanno detto una sola cosa per quanto riguarda la raccolta delle firme: i desideri della gente sarà rispettato", ha detto Lazar una conferenza stampa.

Momentum, che sono stati assistiti nella campagna dai partiti di sinistra e di opposizione, i sostenitori spendendo il budget enorme per i giochi su temi quali la sanità e l'istruzione, e rinviando ogni ulteriore offerte fino Ungheria è più prospera.

"Se il referendum si chiama, allora avremo aumentare la nostra campagna dura. La cosa importante è che la gente dovrebbe essere in grado di decidere," Janos Mecs, 25, un membro di spicco del movimento, ha detto in uno stand di campagna in una piazza Budapest all'inizio di questa settimana.

Lo stand è stato eretto sullo sfondo di un enorme pro-Olimpiadi cartellone appeso a uno degli edifici, dove 57 anni, imprenditore di Janos Pasztor hanno sfidato il tempo freddo per aggiungere la sua firma alla campagna.

"In primo luogo questo denaro dovrebbe essere speso per l'assistenza sanitaria in modo che se rompo la gamba, ho potuto ottenere in un ospedale invece di essere curato per la strada", ha detto.

I padroni di casa per le Olimpiadi 2024 saranno annunciati in una sessione del CIO a Lima, in Perù nel mese di settembre.

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter