Dimensione del testo:
Aggiornato il: Martedì, Aprile 25 2017

Messico probabilmente il prossimo inviato negli Stati Uniti: Legami a Point 'critico'

Contenuti da: Voice of America

CITTA 'DEL MESSICO -

candidato del Messico per essere la sua prossima ambasciatore negli Stati Uniti ha detto Giovedi che il rapporto tra i due paesi è a un punto "critico" con la nuova amministrazione del presidente Donald Trump.

In vista di colloqui ad alto livello in programma per la prossima settimana a Città del Messico, l'ambasciatore-in-attesa Geronimo Gutierrez Fernandez ha detto il Messico deve perseguire un buon rapporto con Washington, ma che non deve venire "a tutti i costi, né in pochi qualsiasi condizione", o in un modo che è "a scapito di interesse nazionale".

"Il rapporto tra il Messico e gli Stati Uniti e più precisamente tra i loro governi è a un punto critico", ha detto Gutierrez. "A mio giudizio vi è la possibilità di una grande deragliamento. A mio giudizio c'è anche, ed è a portata di mano, la possibilità di costruire un rapporto molto più maturo. "

La relazione è tesa

Le osservazioni di Gutierrez è venuto in un incontro privato con i senatori dell'opposizione Partito della Rivoluzione Democratica come il Senato si prepara a prendere in considerazione la sua candidatura. Una registrazione dell'incontro è stato fornito a The Associated Press da un funzionario del Senato che non è stato autorizzato a rilasciare l'audio e ha accettato di così solo se concesso l'anonimato.

Le relazioni tra il Messico e gli Stati Uniti sono stati tesi dopo le elezioni e inaugurazione del Trump, che ha promesso di rinegoziare l'accordo di libero scambio nordamericano e di costruire un muro lungo il confine condiviso dei paesi e costringere il Messico a pagare per questo. Il Messico ha anche setole a promesse di politiche di espulsione più aggressive e le osservazioni del passato denigratori migranti che entrano illegalmente negli Stati Uniti di Trump.

Una recente visita programmata a Washington dal presidente messicano Enrique Peña Nieto è stato annullato dopo che il governo del Messico ha detto che non sarebbe rispettare la richiesta di Trump che paga per il muro.

'Situazione straordinaria'

Gutierrez ha detto Giovedi che i rapporti sono attualmente in "una situazione atipica e straordinaria", e ha cercato di evidenziare come i legami Usa-Messico si sono evoluti e migliorati negli ultimi decenni.

"Senza dubbio, è nell'interesse di entrambi i paesi per costruire un rapporto che è di reciproco vantaggio, che è stabile, che è durevole", ha detto Gutierrez. "Credo che, naturalmente, ci saranno molte domande su ciò che è il modo migliore per raggiungere questo obiettivo, in particolare nelle condizioni attuali."

Gutierrez, il capo della Banca di sviluppo del Nord America, è stato nominato gennaio 13. Se confermato che sarà il quarto ambasciatore a Washington nominato da Pena Nieto durante la sua amministrazione 4 anni.

Egli ha delineato un piano in cinque punti per Ambasciata del Messico a Washington: giocare un ruolo chiave nei negoziati bilaterali; il lancio di un " '' sforzo di diplomazia pubblica senza precedenti; lavorando a stretto contatto con il Congresso degli Stati Uniti e dei governi statali e locali; protezione consolare per i messicani negli Stati Uniti; e la gestione del rapporto di confine.

Tillerson, Kelly da visitare

"Sarebbe delirante di prendere in considerazione o presente ... un programma tradizionale per un ambasciatore, perché non ho intenzione - nel caso in cui sto ratificato - in condizioni normali", ha detto Gutierrez. "Al contrario, ci sono condizioni straordinarie."

Segretario di Stato americano Rex Tillerson e Segretario alla Sicurezza Nazionale John Kelly sono attesi a Città del Messico nel febbraio 23 per incontri con i funzionari messicani. Dipartimento Relazioni Estere del Messico ha detto questa settimana che i colloqui mirano a promuovere un rispettoso, stretta relazione tra i due governi.

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter