ï »¿ Dimensione del testo:
Aggiornato il: Mercoledì febbraio 22 2017

Venezuela opposizione Parti Paura Elezione Ban come socialisti Dig in

Contenuti da: Voice of America

CARACAS -

il governo del Venezuela sta spingendo in avanti con le misure che potrebbero escludere alcuni partiti politici di opposizione dalle elezioni future, potenzialmente aprendo la strada per i socialisti al potere di rimanere al potere nonostante la rabbia diffusa sull'economia collasso del paese.

La Corte Suprema, fedeli al presidente socialista Nicolas Maduro, ha ordinato i principali partiti di opposizione a "rinnovare" se stessi attraverso le unità petizione le cui condizioni sono così rigide che i leader di partito e persino un funzionario elettorale descritto loro come impossibile da soddisfare.

funzionari del Partito Socialista si fanno beffe di denunce. Dicono anti-Maduro candidati sarebbero in grado di girare sotto l'unità democratica della coalizione dell'opposizione, che è stato esentato dalle unità di firma, anche se i principali partiti di opposizione sono in ultima analisi bloccate.

Ma i funzionari chiave socialisti stanno anche cercando di avere la coalizione vietato, accusandolo di frode elettorale. critici del governo puntano a questo e l'ordine "rinnovamento" come segni i socialisti stanno cercando di gestire efficacemente incontrastato nelle elezioni governatoriali e il voto presidenziale 2018.

Gli investitori in possesso di obbligazioni ad alto rendimento del Venezuela avevano ampiamente previsto Maduro essere sostituito con un governo più amichevole mercato-by 2019.

La prospettiva di partiti di opposizione di essere bloccato elezioni potrebbe sollevare preoccupazioni a Washington, dove l'amministrazione Trump questa settimana nella lista nera del Venezuela Vice Presidente Tareck El Aissami e ha chiesto la liberazione della leader dell'opposizione in carcere Leopoldo Lopez.

Gli avversari di Maduro dire la sua strategia è simile a quella di presidente di sinistra del Nicaragua Daniel Ortega, che crociera ad una terza vittoria elettorale consecutiva nel mese di novembre dopo una sentenza alto tribunale spodestato il leader del principale partito di opposizione. Che ha lasciato Ortega corsa contro un candidato ampiamente visto come un alleato ombra.

"Il regime si sta preparando alle elezioni del Nicaragua in stile, senza partiti politici e candidati dell'opposizione falsi scelti dal governo," legislatore e l'ex presidente del Congresso Henry Ramos ha scritto via Twitter, il che suggerisce che il governo avrebbe cercato di avere alleati Shadow Run come se fossero parte della opposizione.

Le mosse vengono come indici di gradimento di Maduro librano vicino 20 per cento a causa di rabbia per la scarsità di cibo croniche che portano a saccheggi dei supermercati di routine e costringono molti venezuelani a saltare i pasti. Il suo governo ha evitato sono necessari per porre fine alla disfunzione misure di riforma economisti dicono, come ad esempio la soppressione dei controlli valutari alla corruzione crivellato.

Il consiglio elettorale ha ordinato i partiti per raccogliere le firme da 0.5 per cento degli elettori registrati durante il fine settimana specifici.

I partiti di opposizione stime potrebbero in alcuni casi hanno mobilitare un totale di ben 600,000 persone in un solo week-end e portarli a 360 luoghi autorizzati, un accordo che chiamano logisticamente plausibile.

'Non hai partito'

Luis Rondon, uno dei cinque direttori del Consiglio elezioni nazionali, che tende ad essere una voce fuori dal coro di dissenso contro le sue decisioni, ha descritto il processo come bloccare le possibilità per i partiti di opposizione a rimanere sui rulli.

Il Consiglio non ha risposto a una richiesta di commento.

Non vi è dubbio che sidelining l'opposizione sarebbe modo più semplice del partito socialista di rimanere al potere.

leader del Partito Socialista hanno cercato di delegittimare i partiti di opposizione accusandoli di coinvolgimento in attività terroristiche. Esse indicano il passato della opposizione, che comprende un tentativo di colpo pasticciato in 2002 contro il leader socialista Hugo Chavez in ritardo.

urne debolezza di Maduro è stato messo in mostra quando la coalizione Unità Democratica ha preso due terzi dei seggi al Congresso in 2015, più grande vittoria dell'opposizione da quando Chavez si è insediato nel 1999.

Partito Socialista legislatore Hector Rodriguez ha descritto il processo di "rinnovamento" come un "semplice requisito", insistendo sul fatto che "un partito politico che non ha la capacità di raccogliere quella quantità (di firme) non può essere considerato un partito nazionale."

Eppure, funzionari del Partito Socialista hanno fatto poco per dissipare i timori che stanno cercando di bloccare gli avversari dalle elezioni.

A seguito di denunce che le elezioni governatoriali erano in stallo, Partito Socialista n 2 Diosdado Cabello ha ricordato l'opposizione che non potevano prendere parte a tutta la corsa fino a quando non rispettate l'ordine "rinnovamento".

"Chi beneficerebbe se abbiamo tenuto elezioni domani?" chiesto Cabello durante un episodio di gennaio del suo talk show televisivo 'Colpire con la Mallet', in cui spesso brandisce una mazza chiodata. "Se si vuole che potremmo tenere le elezioni di domani e non avrebbe partecipato perché non hai partito".

Anche senza spingere i partiti a parte, il governo Maduro ha già bloccato figure dell'opposizione o gettato le basi per farlo.

Lopez, ex sindaco, resta dietro le sbarre per maggiori proteste anti-governative in 2014 a seguito di un processo che uno dei procuratori statali coinvolti chiamato una presa in giro della giustizia.

E il controllore nazionale ha detto che sta prendendo in considerazione il blocco delle chiamate governatore dello stato ed ex-candidato presidenziale Henrique Capriles dalla carica su presunte irregolarità nella gestione dei fondi pubblici.

Pollster Luis Vicente Leon, che è apertamente critico del governo, ha detto continuando ritardi per l'elezione dei governatori è un segno che il partito socialista può fare lo stesso per le altre elezioni in cui si trova ad affrontare probabilità lunghe.

"Una volta che cercate meccanismi attraverso i quali si evita, ritardo, impedire o bloccare le elezioni, perchè non bloccare il resto?" ha detto in una recente intervista radiofonica.

"Non è che queste elezioni (per i governatori) sono in pericolo, è che tutte le elezioni sono in pericolo."

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter