Dimensione del testo:
Aggiornato il: Lunedi, 17 dicembre 2018

Assistente al Fronte-corridore presidenziale brasiliano affronta la ricerca di frodi

Contenuti da: Voce dell'America

SAO PAULO / BRASILIA -

Il capo consigliere economico di Jair Bolsonaro, il leader di punta presidenziale di estrema destra del Brasile, è indagato sulle accuse di frode legate ai fondi pensione delle compagnie gestite dallo stato, ha detto a Reuters i procuratori federali.

L'inchiesta di Paulo Guedes, un economista addestrato all'Università di Chicago accreditato di aver spinto Bolsonaro verso politiche favorevoli al mercato e sfruttato come suo futuro ministro delle finanze, è la prima volta che un membro della cerchia ristretta di Bolsonaro è stato oggetto di una grande inchiesta sulla corruzione. .

Il caso ha il potenziale di danneggiare il sostegno a Bolsonaro, che ha promosso una piattaforma anti-corruzione e anti-crimine per gli elettori stanchi di ondate di accuse di corruzione contro uomini d'affari e politici.

Ma in un'intervista a Reuters Mercoledì, il presidente del partito di Bolsonaro, Gustavo Bebbiano, ha detto che Guedes ha continuato a mantenere il ruolo di guru economico del candidato nonostante la sonda.

Gli avvocati di Guedes hanno detto che l'inchiesta si basava su false accuse nel mezzo delle elezioni "con l'obiettivo principale di confondere gli elettori" in quello che chiamavano "un affronto alla democrazia".

L'economista Paulo Guedes è stato visto prima di un pranzo tra uomini d'affari e Jair Bolsonaro, un candidato alla Presidenza della Repubblica per il PSL, presso la sede della Federazione delle Industrie di Rio de Janeiro (FIRJAN) a Rio de Janeiro, agosto 6, 2018.
L'economista Paulo Guedes è stato visto prima di un pranzo tra uomini d'affari e Jair Bolsonaro, un candidato alla Presidenza della Repubblica per il PSL, presso la sede della Federazione delle Industrie di Rio de Janeiro (FIRJAN) a Rio de Janeiro, agosto 6, 2018.

Negativo negato

Un investigatore con conoscenza diretta del caso, che ha rifiutato di essere nominato, e l'ufficio stampa del procuratore federale ha confermato l'indagine a Reuters dopo che è stato segnalato dal quotidiano Folha de S.Paulo. Si presume che Guedes abbia gestito male 1 miliardi di reais ($ 267 milioni) che i fondi pensione pubblici hanno immesso nei suoi veicoli di investimento a partire da 2009.

Attraverso il suo avvocato, Guedes ha negato qualsiasi illecito e ha dichiarato che gli investimenti in questione hanno prodotto rendimenti superiori agli obiettivi stabiliti contrattualmente, offrendo di fornire tutta la documentazione necessaria per chiarire la questione.

Previ, uno dei fondi pensionistici pubblici coinvolti, ha dichiarato di aver ricevuto rendimenti superiori al target dal suo investimento in un fondo citato nel caso e un successivo audit non ha riscontrato nulla di male.

Bolsonaro, che ha incontrato Guedes per la prima volta l'anno scorso, non è accusato di alcun illecito.

Scolo di ottobre

Bolsonaro ha quasi vinto una maggioranza assoluta nelle elezioni presidenziali di domenica e sondaggi d'opinione indicano che è sulla buona strada per battere il rivale di sinistra Fernando Haddad nel voto di deflusso di ottobre 28.

Sebbene Bolsonaro abbia elogiato la dittatura militare 1964-85 del Brasile e abbia costantemente votato per dare al governo più controllo sull'economia durante i trent'anni al Congresso, Guedes ha convinto gli investitori che il vecchio capitano dell'esercito 63 aveva invertito il suo pensiero sulla politica economica.

L'indice borsamico di riferimento del Brasile Bovespa e la valuta del paese, il reale, si sono radunati mentre la candidatura di Bolsonaro si è rafforzata.

I Bovespa hanno chiuso 2.8 per cento in ribasso e il reale perso intorno al 1 per cento rispetto al dollaro USA mercoledì, sotto pressione per la sonda Guedes e per i commenti di Bolsonaro in un'intervista che ha smorzato le speculazioni sulle potenziali riforme economiche.

Oltraggio degli elettori

Negli ultimi quattro anni, gli investigatori brasiliani hanno scoperto quello che alcuni hanno definito i più grandi schemi di corruzione politica mai scoperti, messi in atto dai governi del Partito dei Lavoratori da 2003 a 2016 e che coinvolgono diversi partiti politici tradizionali.

La portata degli schemi di innesto ha alimentato l'indignazione degli elettori brasiliani nei partiti tradizionali, contribuendo a spingere l'anti-establishment Bolsonaro al vertice del settore presidenziale.

L'investigazione

I pubblici ministeri stanno sondando una decisione dei fondi gestiti da Guedes per investire in una società in cui era l'azionista di controllo, insieme a decine di milioni di reais in pagamenti effettuati come tasse di conversazione a parti sconosciute che usano parte di questi soldi, ha detto l'investigatore, confermando i dettagli del rapporto Folha.

Il quotidiano, citando documenti del tribunale, ha detto che Guedes avrebbe lavorato con i dirigenti delle casse pensioni con forti legami con il Partito dei Lavoratori, il cui candidato nel ballottaggio è Haddad.

Il documento visto da Folha ha detto che la presunta frode è avvenuta in sette fondi pensione pubblici, compresi quelli per dipendenti della compagnia petrolifera statale Petroleo Brasileiro SA, Banco do Brasil, banca statale Caixa Economica Federal e servizio postale.

Il giornale ha dichiarato che l'inchiesta è stata aperta a 2, cinque giorni prima del voto presidenziale del Brasile al primo turno, durante il quale Bolsonaro ha portato il 46 delle schede elettorali alla percentuale 29 di Haddad.

Secondo il rapporto Folha, le società di investimento controllate da Guedes hanno lanciato due fondi in 2009 che hanno ricevuto 1 miliardi di reais dagli enti pubblici in sei anni.

Quell'anno, 62 milioni di reais furono iniettati in una società conosciuta come HSM Educacional, che presumibilmente controllò Guedes. L'azienda avrebbe acquisito 100 per cento di una società privata separata, HSM do Brasil, secondo il documento.

In una dichiarazione a Reuters, i rappresentanti della stampa di HSM hanno dichiarato che Guedes non era mai stato un partner di controllo della società e che ha lasciato il consiglio di amministrazione a ottobre 2014.

Gli investigatori stanno guardando milioni di reais che HSM do Brasil ha pagato agli oratori in vari eventi di investimento in Brasile e milioni spesi per il personale, ha riferito Folha, citando documenti nelle indagini.

HSM ha prodotto eventi aziendali per il passato 30years, con relatori che includono amministratori delegati e politici stranieri di alto profilo, ha detto la società nella sua dichiarazione.

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter