Dimensione del testo:
Aggiornato il: Lunedi, 17 dicembre 2018

'Presidente' Per un giorno, la scolaretta in Paraguay illumina la violenza, l'uguaglianza

Contenuti da: Voce dell'America

BOGOTA -

Nara, una scolaretta di 11 anni fa in Paraguay, ha sogni ottimistici di diventare ingegnere e oscure paure di attacchi sessuali che hanno colpito molti dei suoi giovani amici.

Questa settimana, lei farà qualcosa a riguardo.

Servirà come presidente simbolico del Paraguay giovedì, parte di una campagna per l'International Day of the Girl delle Nazioni Unite, e prevede di parlare della lotta alla violenza sessuale e della promozione dell'uguaglianza.

"Il mio esempio per le altre ragazze come presidente non si arrende mai e sii sicuro di te stesso. Non sono solo i ragazzi che possono ottenere risultati", ha detto Nara alla Thomson Reuters Foundation. "Mi piacerebbe che le ragazze venissero trattate alla pari", ha detto. "Gli uomini ci lasciano sempre indietro e mettono ostacoli sulla nostra strada".

La presidenza simbolica di Nara fa parte della campagna Girls Get Equal dell'organizzazione per i diritti dell'infanzia Plan International, che ha chiesto che il suo cognome non venga rivelato per la sua protezione. La campagna vedrà la partecipazione di oltre un migliaio di ragazze che assumono posti di lavoro in tutto il mondo, dai dirigenti di Google e Facebook ai posti di ministero e ai consigli locali, ha detto Plan International.

"Le ragazze si girano per prendere l'iniziativa - per essere viste, ascoltate e valutate alla pari", ha detto Anne Birgitte Albrectsen, amministratore delegato di Plan International.

Un sondaggio globale 2017 sui giovani di 30,000 da parte del World Economic Forum ha rilevato che più della metà delle giovani donne ritiene che le loro opinioni non siano state ascoltate o non prese sul serio.

Eppure, più donne nella leadership guidano la crescita economica, secondo i risultati delle Nazioni Unite, e assicurare pari partecipazione alla politica da parte di 2030 è uno degli obiettivi globali delle Nazioni Unite.

Ai tassi attuali, ci vorranno alcuni anni 50 per raggiungere la parità tra uomini e donne nella partecipazione politica, secondo le Nazioni Unite

Solo una su quattro parlamentari nel mondo è una donna, mentre meno di uno su cinque ministri del governo è di sesso femminile, dice l'ONU.

La violenza sessuale è uno dei maggiori problemi che coinvolgono le ragazze in Paraguay, ha detto Nara.

"La cosa più difficile per le ragazze qui è l'abuso, le molestie, gli stupri", ha detto.

Ha detto che ha diversi amici che sono stati violentati, tra cui una ragazza violentata da un negoziante circa cinque mesi fa.

"Le ragazze si sentono intrappolate dentro se stesse a causa della violenza che hanno vissuto", ha detto Nara.

L'alta percentuale di gravidanze tra adolescenti in Paraguay è anche una delle maggiori preoccupazioni, ha detto.

Uno su cinque di tutte le gravidanze in Paraguay si verifica tra gli adolescenti, e molti di quelli tra le ragazze di età inferiore a 14 sono il risultato di uno stupro, dicono gli attivisti.

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter