Dimensione del testo:
Aggiornato il: Martedì, Aprile 25 2017

Film esplora modi innovativi per combattere il cambiamento climatico

Contenuti da: Voice of America

NEW YORK -

Un documentario premiato ha catturato i modi innovativi agricoltori e altri stanno cercando di rendere il pianeta un luogo più sostenibile verde.

Vincitore del 2016 César per il miglior documentario, l'equivalente francese di un Oscar, Domani grafici un viaggio in cui co-direttori Cyril Dion e Mélanie Laurent vagano il mondo in cerca di soluzioni ai problemi ambientali.

Il loro viaggio li porta in vulcani islandesi, baraccopoli indiane e terreni agricoli francesi, tra gli altri luoghi, per raccontare le storie di gente comune lotta al cambiamento climatico.

La decisione di prendere le distanze da racconti apocalittici - più di recente visto in Leonardo DiCaprio di "Before the Flood" - è venuto dalla constatazione che un tale approccio non è riuscito a stimolare le persone in azione, Dion ha detto.

"Quando ci concentriamo su una catastrofe, e sulle cose che aumentano la paura, si innesca meccanismi nel cervello di rifiuto, il volo e la paura", ha detto l'attivista ambientale di lunga data in un telefono intervista prima del rilascio degli Stati Uniti Venerdì del film.

Il film inizia negli Stati Uniti, dove due professori California discutono la loro pietra miliare studio 2012 concludere il cambiamento climatico può segnalare un nuovo ciclo di estinzione di massa.

Poco dopo, Dion e Laurent - un'attrice francese noto per il suo ruolo in "Bastardi senza gloria" - ha colpito la strada.

impianti pubblici

In Gran Bretagna, si visita la città di mercato di Todmorden dove i residenti hanno sequestrato spazi pubblici a piantare frutta, verdura ed erbe - che i pedoni sono incoraggiati a scegliere.

Nella città francese di Lille, l'amministratore delegato di una società busta mostra loro come bambù viene coltivato nelle acque reflue della fabbrica per alimentare una caldaia a legna che alimenta il riscaldamento centrale dell'unità.

E a Copenhagen, i pianificatori locali spiegano come la costruzione di un labirinto di piste ciclabili è parte degli sforzi per diventare la prima capitale senza emissioni di carbonio da 2025.

"Non facciamo le città per rendere le auto felice, per rendere i progettisti e gli architetti moderniste felice," Jan Gehl, un architetto e urbanista locale, dice nel film. "Dobbiamo ridurre le città in modo che i cittadini possano avere una buona vita e un buon tempo."

Dion si è detto fiducioso che il film sarebbe appello a spettatori americani, nonostante i molti legislatori degli Stati Uniti che sono scettici sul cambiamento climatico e si oppongono alla regolamentazione per combatterlo.

Dal momento che il giuramento nel mese di gennaio, il presidente Donald Trump ha preso diverse misure per annullare norme del cambiamento climatico messe in atto dalla precedente amministrazione.

Trump ha anche promesso durante la campagna elettorale per tirare gli Stati Uniti fuori del patto di cambiamento climatico globale raggiunto a Parigi nel 2015.

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter