Dimensione del testo:
Aggiornato il: Sabato, Ottobre 20 2018

Gli astronauti effettuano l'atterraggio di emergenza dopo il razzo

Contenuti da: Voce dell'America

BAIKONUR, KAZAKHSTAN -

La NASA afferma che due astronauti statunitensi e russi sono in buone condizioni dopo un atterraggio di emergenza a seguito di un razzo di razzo dopo il lancio.

L'astronauta statunitense Nick Hague e Roscosmos Alexei Ovchinin sono decollati come da programma 2: 40 pm

(0840 GMT; 4: 40 am EDT) Giovedì dal cosmodromo di Baikonur, affittato in Russia, in Kazakistan su un razzo di lancio Soyuz.

Dovevano raggiungere l'avamposto in orbita sei ore più tardi, ma il booster ha subito un guasto pochi minuti dopo il lancio.

I due hanno fatto un atterraggio di emergenza in Kazakistan in un momento non specificato. Gli equipaggi di ricerca e soccorso si sono arrampicati per raggiungere il sito di atterraggio previsto.

È la prima missione spaziale per l'Aja, che si è unita al corpo di astronauti della NASA in 2013. Ovchinin ha trascorso sei mesi alla stazione di 2016.

Le relazioni tra Mosca e Washington si sono ridotte ai minimi della Guerra Fredda post-Guerra durante la crisi in Ucraina, la guerra in Siria e le accuse di ingerenza russa nel voto presidenziale americano 2016, ma la Russia e gli Stati Uniti hanno mantenuto la cooperazione nello spazio.

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter