Dimensione del testo:
Aggiornato il: Martedì, Aprile 25 2017

forum delle Nazioni Unite sottolinea l'importanza delle partnership più forte per il finanziamento dello sviluppo sostenibile

Contenuti da: Centro UN News

18 aprile 2017 ?? Sottolineando l'importanza della finanza sostenibile per l'attuazione del 2030 Agenda per lo sviluppo sostenibile, alti funzionari delle Nazioni Unite ha chiesto oggi di partnership forti con una vasta gamma di parti interessate per garantire che la risorsa conformità ai requisiti.

In lei discorso di apertura durante l'evento di alto livello, SDG finanziamento Lab - Come finanziare il SDGs, Segretario generale aggiunto Amina Mohammed ha ricordato la Addis Abeba Agenda d'azione, Che è stato adottato nel 2015 alla Terza Conferenza internazionale delle Nazioni Unite sul finanziamento dello sviluppo.

Ha detto che l'accordo - che stabilisce una serie di misure coraggiose per rivedere le pratiche finanza globale e generare investimenti per affrontare una serie di sfide economiche, sociali e ambientali - è un componente chiave dell'Agenda 2030.

“L'agenda di azione fornisce il quadro per la cooperazione globale per la finanza e attuare gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) Mobilitando fonti pubbliche e private,”ha detto la signora Mohammed.

Il capo delle Nazioni Unite deputato ha anche osservato che, oltre a dare la priorità mobilitazione delle risorse interne, allineando la spesa pubblica con lo sviluppo sostenibile e il partenariato con il settore privato e le imprese è altrettanto importante.

“E 'nell'interesse di tutti i paesi, le aziende e le persone a sfruttare la ricchezza di bene che lo sviluppo sostenibile porterà in termini ambientali, economici e sociali”, ha aggiunto.

Nelle sue osservazioni, la signora Mohammed ha anche osservato che i flussi finanziari e gli investimenti sono sempre più allineati con le OSS e ha detto che con la mobilitazione di grandi piscine di capitale, come i fondi pensione e il settore assicurativo, “maggiore vince” per tutti può essere realizzato.

VIDEO: UN Deputy Secretary-General, Amina J. Mohammed, outlines strategic approach to financially fuel the implementation of Sustainable Development Goals (SDGs).

“I dividendi saranno riverberano lungo e in largo [...] il successo sul SDGs attiveranno risultati benefici che andranno ad alimentare la programmazione dei progetti che portano a progredire sul genere, la crescita economica e azione per il clima”, ha aggiunto, notando esempi da tutto il mondo che hanno dimostrato come benefici.

Mobilitare il 'giusto mix' di risorse vitali - Presidente dell'Assemblea Generale

Anche parlando in apertura, il Presidente dell'Assemblea Generale, Peter Thomson disse che il finanziamento delle SDGs potrebbe richiedere un po 'di $ 90 trilioni di corso dei prossimi anni 15 e ha chiesto “la trasformazione esponenziale” nel sistema finanziario globale che attinge tutte le fonti di finanziamento.

“Siamo in un momento in cui dobbiamo fomentare una conversazione globale che riunisce tutte le parti interessate per discutere di come possiamo mobilitare il giusto mix di risorse per raggiungere gli OSS,” ha detto.

“Dobbiamo distinguere tra le varie fonti di classi di capitale e di attività che essi rappresentano, e riconoscere i loro diversi ambiti di attività ed influenza - da multinazionali fino alla base piccoli agricoltori.”

VIDEO: UN General Assembly President, Peter Thomson, underscores the need to mobilise both public and private financing in driving the implementation of Sustainable Development Goals (SDGs).

Il signor Thomson ha anche detto che gli sforzi da parte dei governi, banche centrali e autorità di regolamentazione finanziaria stanno già portando a sviluppi positivi, ma moltiplicando gli sforzi per raggiungere la scala necessaria per raggiungere gli obiettivi globali rimane la sfida principale.

In particolare, ha sottolineato la necessità di riformare la politica esistente e quadri normativi di sfruttare finanziamenti pubblici e privati ​​per l'OSS, e di contribuire allo sviluppo sostenibile, anche attraverso i mercati dei capitali locali e regionali.

“Se vogliamo avere successo, le discussioni di oggi non può essere un evento una tantum. [E '] dovrà rappresentare l'inizio di un dialogo allargato “, ha detto il Presidente dell'Assemblea Generale.

Oltre a alti funzionari delle Nazioni Unite, Mahmoud Mohieldin, il Senior Vice President per i partenariati presso il Gruppo della Banca Mondiale, ha parlato anche durante l'evento di alto livello, che inoltre ha caratterizzato una tavola rotonda sul finanziamento dello sviluppo sostenibile, un dibattito in plenaria intergovernativo, e workshop in mostra approcci per finanziare specifici gruppi di OSS.

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter