Dimensione del testo:
Aggiornato il: Domenica, Agosto 20 2017

Il Consiglio di sicurezza estende il mandato della forza di pace delle Nazioni Unite a Cipro

Contenuti da: Centro UN News

27 luglio 2017 ?? Il Consiglio di sicurezza ha rinnovato oggi il mandato della missione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite a Cipro per sei mesi, fino a 31 gennaio 2018, a seguito della recente mancata soluzione per il conflitto di lunga data tra ciprioti greci e ciprioti turchi sull'isola mediterranea.

In una risoluzione approvata all'unanimità, l'organo 15 ha anche chiesto al segretario generale di condurre una revisione strategica della Forza di Peacekeeping delle Nazioni Unite a Cipro (UNFICYP) E riferire entro quattro mesi.

Salutando i progressi compiuti nel processo di pace dal febbraio 2014 e notando i risultati della recente Conferenza su Cipro, il Consiglio ha incoraggiato le due parti e tutti i partecipanti coinvolti a sostenere il loro impegno per una soluzione sotto gli auspici dell'ONU.

Nonostante le speranze di un accordo globale, la conferenza facilitata dalle Nazioni Unite tenutasi dal 28 giugno al 7 luglio nella città svizzera di Crans-Montana ha concluso senza un accordo. Pur esprimendo la sua delusione, Segretario generale António Guterres ha dichiarato che le iniziative possono ancora essere perseguite e sviluppate per affrontare le questioni in sospeso.

Inoltre, nella risoluzione, il Consiglio ha invitato le due parti ad attuare misure di rafforzamento della fiducia che possono contribuire ad un ambiente favorevole per un accordo.

UNFICYP è stato originariamente istituito dal Consiglio in 1964 per evitare ulteriori scontri tra i greco-ciprioti e i ciprioti turchi.

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter