Dimensione del testo:
Aggiornato il: Lunedi, 18 marzo 2019

Messico: capo delle Nazioni Unite rattristato dall'esplosione di oleodotti in cui sono state uccise decine di persone

Contenuti da: Centro UN News

Secondo notizie, l'esplosione è stata causata da ladri di carburante che hanno perforato il gasdotto a nord di Città del Messico. Il furto di carburante è diventato un evento in crescita nel paese negli ultimi anni, aggiungendo altri problemi di sicurezza.

Il portavoce delle Nazioni Unite Stéphane Dujarric ha detto nella sua dichiarazione che il signor Guterres è stato rattristato dall'incidente che ha ucciso oltre 60 persone e feriti dozzine. Il capo delle Nazioni Unite ha espresso le sue condoglianze alle famiglie di coloro che sono stati uccisi in questo tragico evento e ha augurato al ferito una pronta guarigione.

Il Segretario Generale ha anche espresso la sua solidarietà al popolo e al governo del Messico e ha affermato che il sistema delle Nazioni Unite in Messico è pronto a offrire assistenza alle autorità nazionali.

Collegarsi con US

Iscriviti alla nostra Newsletter